Company Logo

Categoria esordienti A
Comprende gli atleti da 10 a 11 anni compiuti.L'educazione motoria di base viene integrata con quella più specifica dell'atletica leggera.Durante l'anno di attività verranno proposti degli eventi sportivi dedicati a questa fascia di età, inseriti dalla Federazione (Fidal) nella categoria esordienti.

 

Categoria ragazzi (o ragazze, al femminile)
Comprende gli atleti dagli 12 ai 13 anni compiuti nell'anno in cui gareggiano per la categoria. Il numero di discipline possibili è notevolmente ridotto rispetto alle categorie superiori: nella velocità i 100 metri piani sono ridotti a 60, così come l'unica gara con ostacoli (i 60 metri ostacoli) si articola sulla stessa distanza. Il mezzofondo comprende i 1000 metri piani e occasionalmente i 600 metri piani. Del tutto assenti sono le siepi, il salto triplo e, nei lanci, il martello e il giavellotto, quest'ultimo sostituito dal vortex, un attrezzo a forma di spirulo. Nel getto del peso l'attrezzo è di 2 kg per entrambi i sessi. Le staffette regolamentari sono la 4x100 e la 3x800, ma a differenza delle altre categorie, nel caso in cui non fossero rispettate le zone di cambio entro cui è obbligatorio effettuare il passaggio del testimone, non è prevista la squalifica. Le prove multiple sono di due tipi: il primo è costituito da 60m - salto in lungo - getto del peso, mentre il secondo prevede i 60 hs - salto in alto - tiro del vortex.


Per queste due categorie gli allenamenti si svolgono in pista.

Il Martedì ed il Venerdì dalle 18.30 alle 20.00


Durante il periodo invernale sono previste delle sessioni anche in palestra.

VISITE MEDICHE:

Al compimento del dodicesimo anno di età è richiesta una visita di idoneità all'attività sportiva agonistica da prenotare presso il C.U.P.

Ogni genitore provvederà singolarmente previo ritiro dell'impegnativa dalla Società per accedere alla visita che sarà gratuita fino al 18 anno di età.




Powered by Joomla!®.

Privacy Policy